Home  |  Your Publicity here!  |  Shopping
Do you know a site of cast online? Submit Link
Casts in: USA, Canada, Italy, French, Germany 

Mooncasting.com – Mobi Multi-Search

 
Es. film xxx, New York, cast, urgent, agency@---, 333 --- ...

Resti di un naufragio del 17° secolo che si ritiene abbia ispirato la scoperta dei Goonies al largo delle coste americane | Notizie dagli Stati Uniti

luglio 31, 2022 — Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Gli archeologi hanno scoperto i resti di un naufragio secolare che credono abbia ispirato il film The Goonies.

Il veliero spagnolo, Santo Cristo de Burgos, salpò dalle Filippine nel 1693 attraverso il Pacifico verso il Messico carico di merci commerciali, ma affondò lungo la strada, al largo della costa dell’Oregon.

La storia del naufragio è stata raccontata nel corso di molti secoli, in particolare negli anni ’80 come ispirazione per la nave pirata One-Eyed Willy nel film di Steven Spielberg, The Goonies.

Il film segue un gruppo di adolescenti che si imbarcano in una spedizione per trovare un tesoro dei pirati perduto da tempo che credono sia nascosto lungo la costa dell’Oregon.

Ma mentre il Santo Cristo de Burgos potrebbe aver guadagnato un’ampia popolarità grazie al grande schermo, la sua posizione esatta sul fondo del mare è rimasta un mistero fino a quest’estate, quando un team di volontari ha scoperto più di 20 pezzi di legno in una grotta al largo della costa occidentale dell’Oregon.

Si è rivelato essere un naufragio e ha spinto la squadra a cercare di trovare il relitto rimanente.

Il professore dell’Università del Delaware Art Trembanes e i membri del suo laboratorio si uniscono a SEARCH2O, la filiale di archeologia marina di SEARCH Inc, una società specializzata in relitti di navi storiche, “archeologia sommersa pre-contatto, ricostruzione di paesaggi antichi e archeologia di acque profonde”.

Secondo l’università, con il supporto della National Geographic Society e della Society for Naval Archaeology, hanno realizzato mappe subacquee delle probabili posizioni della nave.

“Sono cresciuto qui nel nord-ovest, e questa è una zona in cui verrò in estate. Hanno girato The Goonies”, ha detto Trembanes, professore alla School of Marine Sciences and Politics dell’università.

“Il nostro team, la squadra dell’Università del Delaware, è stato coinvolto in questo progetto per mappare il fondale marino e cercare di capire l’origine del materiale del naufragio”.

Veicoli subacquei e macchine ecologiche

Mentre per secoli ci sono state prove di detriti dal terreno, ci sono stati solo limitati sforzi di ricerca all’estero da parte di pescatori locali e gruppi archeologici.

“L’area di ricerca di questo relitto è un’area dinamica e impegnativa per una serie di motivi, dal tempo alla vicinanza alla costa”, ha affermato il membro del team Grant Otto.

“Raccoltare dati di alta qualità in quell’ambiente è stato molto impegnativo e siamo stati fortunati ad avere un grande capitano che conosceva le condizioni e poteva adattare la barca in spazi ristretti, così abbiamo potuto svolgere il nostro lavoro al meglio delle nostre capacità”.

Il professor Trembanes e i membri del suo laboratorio sono stati in grado di utilizzare le ultime tecnologie come l’ecoscandaglio multibeam, i veicoli subacquei autonomi (AUV) e i sistemi di veicoli azionati a distanza (ROV) per mappare, esplorare e rilevare sistematicamente l’area marina.

“Ci vuole una squadra di Goonies…”

Per ora, il team sta mantenendo i risultati, ma il professor Trembanis ha confermato di essere stato in grado di verificare che alcuni degli obiettivi precedentemente considerati fossero solo affioramenti rocciosi.

Ha elogiato la collaborazione dei gruppi che includevano anche il Columbia River Maritime Museum, l’Oregon State Parks e lo State Historic Preservation Office, nonché i primi soccorritori costieri.

“Stavamo lavorando su un peschereccio e avevamo un equipaggio davvero eccezionale che era molto reattivo”, ha detto. “Avevamo molti collaboratori locali, archeologi e il Museo Navale che ci hanno concesso un posto dove riporre e preparare completamente la nostra attrezzatura.

“Ci vuole davvero un team di Goonies per ottenere uno sforzo di ricerca come questo.”

Codici Garena Free Fire Max da riscattare il 27 luglio 2022: ricevi fantastici regali gratuiti

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Garena Free Fire Max È stato rilasciato lo scorso anno come versione grafica HD dell’originale Garena Free Fire. Il governo indiano ha bandito diverse app e giochi, incluso il popolare gioco battle royale Garena Free Fire. Il fatto che la partita non fosse accessibile in India ha deluso i fan. Tuttavia, ci sono buone notizie per i fan del battle royale multiplayer: c’è ancora un’alternativa decente al gioco vietato disponibile sugli app store.
Garena Free Fire Max battle royale è sviluppato da 111 Dots Studio in cui 50 giocatori competono in round di 10 minuti. Come gioco multiplayer di battle royale, questo gioco ha recentemente guadagnato popolarità nel paese.
I giocatori possono scegliere la loro posizione di partenza in questo gioco, oltre a raccogliere rifornimenti e armi per farli andare avanti mentre sono sul campo di battaglia. Può esserci un solo vincitore alla fine di un gioco d’azione e avventura battle royale.
I creatori del gioco aggiungono costantemente codici alfanumerici al gioco. Questi codici offrono ai giocatori la possibilità di vincere premi gratuiti. I gettoni possono anche essere utilizzati per sbloccare diversi passaggi e guadagnare diversi punti bonus.
qui Codici di riscatto Garena Free Fire Max Il 27 luglio 2022:
F67Q U7YR F3EV
RBFJ UCXE QD12
CVBE 4RTG 87C6
YSGH 3J45 OTHF
H89U FI34 K5OI
8U7T QVFV UYDT
456T YHP0 Vecchio
YMUJ LO98 FYDH
GT8Q 1RFG FCGV
XDNR MCX6 7L8P
0I9G 8F7U 61ZR
EAQ1 FG24 4EJD
SATR 0D5R N56S
YOU9 IB9U JFME
7LRO T9H8 7CY6
XT4Z EDAS 5BDN
7MTY LO27 LKU8
IL4K MNBO 7LKC
JNBC AE90 RTG4.0
Per riscattare i coupon Garena Free Fire Max il 27 luglio 2022, segui i passaggi descritti qui:
Passaggio 1: vai su https://reward.ff.garena.com/en/ per ulteriori informazioni.
Passaggio 2: accedi con i tuoi account di social media, come i tuoi ID Facebook, Google, Twitter o VK.
Passaggio 3: i giocatori ora possono copiare e incollare i codici di riscatto nel campo di testo e confermare le loro azioni facendo clic sul pulsante Conferma.
Passaggio 4: dopo la conferma, verrà visualizzata una finestra di dialogo di riferimento. Per riscattare i codici, seleziona OK.
I giocatori devono andare alla sezione della posta all’interno del gioco per richiedere il loro premio.
Tieni presente che questi codici non funzioneranno sugli account degli ospiti e avrai bisogno di 24 ore per pagarli.

Seguici sui social

FacebookTwitterInstagramKOO.AppYoutube

Il prossimo Primo Ministro del Regno Unito | un dialogo

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Il numero di candidati in lizza per la carica di prossimo primo ministro britannico è stato ridotto a due.

Mercoledì si sono svolti l’ultimo e il quinto turno di votazioni tra tre candidati. Rishi Sunak ha ottenuto 137 voti e Liz Truss 113 voti. Mordaunt si è ritirato con 103 voti. Sunak e Truss ora si sfideranno testa a testa quando circa 160.000 membri ordinari del partito avranno voce in capitolo.

Entrambi i candidati sono ottimisti riguardo al loro successo.

Rishi Sunak è entrato nella campagna con la sua promessa di sostenere le persone attraverso la crescita economica e sfruttare la libertà offerta dalla Brexit. Tratterò i problemi affrontati dal Regno Unito in modo onesto e responsabile. Sono la persona migliore per battere Keir Starmer alle prossime elezioni generali”.

Nel frattempo, i media locali hanno criticato Sunak. È stato affermato che era il preside di una scuola libera con stretti legami con i fondatori della destra libertaria e che soffriva di molti fallimenti finanziari e taciti anni dopo la sua partenza.

Sunak è stato preside della East London School of Science (ELSS) dalla sua fondazione nel 2013 fino alla sua nomina per la posizione nel 2015.

Molti dei fondatori della scuola e degli amministratori originali erano membri dell’ormai sciolto Partito Comunista Rivoluzionario.

Nonostante le origini di sinistra del gruppo, molti di questi ex membri sono ora strettamente associati alla destra libertaria.

Resta inteso che Sunak ha partecipato all’ELSS mentre si preparava a candidarsi per la posizione di deputato conservatore. Si presume che la squadra di Boris Johnson abbia raccomandato la scuola al municipio.

Durante il mandato di Sunak come direttore, il sociologo dell’Università del Kent, il professor Frank Furedi, fondatore dell’RCP, è stato invitato a parlare a un giorno di assenza del personale nel 2014.

Un collaboratore regolare di Spiked, Furedi ha scritto articoli in cui si argomenta contro le classi di consenso della scuola.

Tra il 2013 e il 2015, il direttore di ELSS è stato David Perks, uno dei suoi fondatori. I vantaggi sono stati tra quelli nominati in un’indagine governativa che gli informatori hanno pagato nel 2019 dopo che Sunak ha lasciato la scuola.

Nel 2020, cinque anni dopo la partenza di Sunak, l’Agenzia per il finanziamento dell’istruzione e delle competenze ha emesso a ELSS un “Avviso per il miglioramento”. Ha sottolineato “l’assunzione e gli stipendi impropri dei nuovi assunti, in particolare quando gli incaricati hanno un precedente legame con il manager”.

Ha anche criticato i legami della scuola con l’organizzazione benefica Battle of Ideas, legata a Claire Fox, che in seguito è stata membro del Brexit Party e aveva precedenti legami con l’RCP.

I media hanno anche rivelato che la scuola ha pagato all’ente di beneficenza £ 14.400 nel 2019 per un evento, ma il rapporto ha criticato potenziali conflitti di interesse e ha affermato che “non ci sono prove per mostrare come gestire le comunicazioni e potenziali conflitti”.

“Questo strano aneddoto solleva interrogativi ancora più seri”, ha affermato Bridget Phillipson, ministro ombra dell’istruzione laburista.

Nel dicembre 2021, la scuola è stata sottoposta a un procedimento speciale dopo un sanguinoso esame da parte di Ofsted, che ha criticato il cattivo comportamento, la scarsa protezione e l’inadeguata fornitura di sviluppo personale. Tuttavia, la scuola è stata valutata “buona” durante il mandato di Sunak come preside.

Birx ha lasciato la scuola nel novembre 2021. Durante la pandemia, Birx era famoso per aver affermato che non avrebbe seguito le linee guida del governo affinché gli alunni indossassero maschere a scuola e ha criticato la decisione del primo ministro. Ha detto: “Ho trovato molto difficile vedere il primo ministro acconsentire agli studiosi che gli erano accanto … Le decisioni che prendi sono per le persone, e questa è di natura politica”. I media locali hanno contattato ELSS per un commento ma i tentativi di accedere ai privilegi non hanno avuto successo.

Dopo aver vinto la nomination alla leadership, Liz Truss ha detto che se fosse stata eletta leader del Partito conservatore, avrebbe “cominciato a lavorare sul campo”. Abbiamo due anni prima delle prossime elezioni generali e voglio farlo per il popolo. Ha promesso di aiutare le famiglie in difficoltà tagliando le tasse.

È interessante notare che, mentre prendeva di mira il suo candidato rivale Mordaunt, Liz Truss ha affermato che aumenterebbe la spesa per la difesa di poco più di £ 10 miliardi in quattro anni da £ 48,2 miliardi attualmente e altri £ 12 miliardi o più in vista del 2030. In risposta a Liz Truss ‘ affermazione, il Segretario alla Difesa Wallace ha messo in dubbio l’utilità della sua promessa di aumentare significativamente il bilancio della difesa. Ha avvertito che il suo ministero non sarebbe stato in grado di incassare subito i miliardi extra; Non è eccitato. “Se ricevo una piccola somma di denaro domani mattina, non sarò in grado di spenderla”, ha detto Wallace.

Il duro processo di competizione per scegliere una nuova leadership è iniziato inizialmente tra 12 candidati, inclusi due membri del parlamento britannico del Pakistan, Sajid Javid e Rehman Chishti. Il processo fu approvato dalla Commissione del 1922 l’11 luglio, quando Boris Johnson fu costretto ad annunciare le sue dimissioni. Il nome del nuovo leader del Partito Conservatore sarà annunciato il 5 settembre 2022.

In precedenza, Boris Johnson è apparso un’ora prima dell’ultima risposta alla domanda e ha consigliato al suo successore: “Resta vicino agli americani, schierati con gli ucraini, difendi la libertà e la democrazia, taglia le tasse e liberalizza. Concentrati sulla strada da percorrere, ma sempre controlla il tuo specchietto retrovisore. E ricorda, soprattutto, che non è Twitter che conta”.

Il Primo Ministro ha ricevuto forti applausi dalla Camera dei Rappresentanti che lo ha cacciato da Downing Street poche settimane fa. Anche il leader laburista Sir Keir Starmer ha reso omaggio a Boris Johnson.


Lo scrittore è corrispondente per Geo News, Jang e The News a Londra

Risultati del sondaggio settimanale: nessun telefono (1) accende un acceso dibattito, ma l’azienda deve dimostrare di essere all’altezza

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Il sondaggio della scorsa settimana ha mostrato che la terza legge di Newton si applica anche al rumore: per ogni rumore c’è antipatia uguale e contraria. Pochi telefoni sono stati lanciati quest’anno come Nothing (1).

Questo non significa necessariamente che le cose vadano male. 1 persona su 10 nel sondaggio ha già preordinato un’unità, il che significa che ha saltato attraverso tutti i cerchi nel sistema di invito.

1 persona su 3 è in attesa di recensioni per prendere una decisione. Questo è ragionevole considerando che questo è il primo smartphone dell’azienda e solo il suo secondo prodotto in assoluto. Ha bisogno di mettersi alla prova, qualcosa su cui torneremo tra un minuto.

Coloro che amano il Phone (1) stanno pubblicizzando il suo design come una caratteristica: certamente intravede un’epoca in cui molte nuove versioni sembravano completamente generiche. Ha anche una struttura molto premium con un telaio in alluminio inserito tra due piastre GG5. E non bypassa la ricarica wireless. Anche il programma di supporto del software (3 anni di aggiornamenti del sistema operativo, 4 anni di patch) è una benedizione. Tutto questo lo fa risaltare nella categoria di fascia media.

Poi c’è l’interfaccia Glyph. Alcuni dubitano di quanto sia effettivamente utile, ma la gente ne parla: è accattivante, che (dubitiamo) era l’obiettivo. C’è anche il Nothing Launcher, che alcuni hanno testato sui loro telefoni attuali, ma non è molto interessante.

Detto questo, la maggior parte degli elettori nel sondaggio non ha alcun interesse per Phone Nothing (1). Diversi commentatori hanno elencato i telefoni che preferiscono: Samsung, Pocos, Xiaomi e persino Asus. Forse va bene per Nothing al momento, che ha bisogno di concentrarsi sul tenere il passo con la domanda.

Ma l’azienda deve mettersi alla prova: molti hanno espresso il loro sentimento sulla falsariga di “Non questo, ma forse il telefono (2)”. La mancanza di qualsiasi varietà non aiuta. Bene, alcuni marchi rilasciano troppi telefoni, ma nulla ha il problema opposto: se il telefono (1) è troppo grande o troppo piccolo o qualcos’altro per te, stai cercando un altro marchio.

Lo ami o lo odi, Nothing (1) ha suscitato scalpore al suo lancio. Abbiamo ricevuto la nostra unità e stiamo lavorando a una recensione, quindi rimanete sintonizzati per il nostro verdetto al telefono.

Risultati del sondaggio settimanale: nessun telefono (1) accende un acceso dibattito, ma l'azienda deve dimostrare di essere all'altezza

Avanti Windows 11 ritarda gli attacchi di forza bruta per impostazione predefinita

luglio 23, 2022 — Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Microsoft prevede di implementare nuove impostazioni predefinite nella prossima versione principale di Windows 11 che ritardano gli attacchi di forza bruta contro gli account nel sistema.

Protezione dalla forza bruta di Windows 11

Gli attacchi di forza bruta sono comunemente utilizzati dagli attori delle minacce per ottenere l’accesso ai sistemi. Gli attacchi Remote Desktop Protocol vengono spesso utilizzati per accedere in remoto ai dispositivi Windows. Microsoft osserva che gli attacchi ransomware gestiti dall’uomo utilizzano frequentemente attacchi di forza bruta di Remote Desktop Protocol per violare gli account.

Una delle principali carenze di Windows è la mancanza di restrizioni predefinite che ritardano gli attacchi di forza bruta. Sebbene le organizzazioni possano applicare una protezione aggiuntiva, ad esempio non utilizzando una password o abilitando l’autenticazione a due fattori, la maggior parte dei sistemi Windows non è protetta dagli attacchi.

Una serie di nuovi criteri di blocco degli account lanciati nelle ultime build di Windows 11 Insider e presto su tutti i dispositivi Windows 11 migliorano la protezione contro la forza bruta del sistema operativo.

La protezione ritarda gli attacchi di forza bruta bloccando gli account dopo una serie di tentativi di accesso non riusciti. La configurazione predefinita blocca gli account dopo 10 tentativi di accesso non validi per 10 minuti. La protezione è disponibile per tutti i tipi di account, inclusi gli account amministratore, per impostazione predefinita.

Gli amministratori di Windows 11 possono modificare la configurazione predefinita utilizzando l’Editor criteri di gruppo:

  1. Usa Windows-R per aprire la casella Esegui.
  2. Digita gpedit.msc e premi Invio per caricare l’Editor criteri di gruppo.
  3. Vai a Criteri del computer locale > Configurazione del computer > Impostazioni di Windows > Impostazioni di sicurezza > Criteri di blocco dell’account.
  4. Facendo doppio clic su una delle quattro politiche elencate vengono visualizzate le opzioni per modificare i valori predefiniti.

Le quattro politiche coinvolte sono:

  • Durata blocco account: specifica l’ora in cui l’account verrà bloccato se vengono registrati molti tentativi di accesso non validi da Windows 11.
  • Limite blocco account: definisce il numero di tentativi di accesso non riusciti utilizzati da Windows per determinare se l’account deve essere bloccato o meno.
  • Consenti blocco dell’account amministratore – Se anche gli account amministratore devono essere bloccati.
  • Reimposta contatore blocco account dopo – Quando si ripristina il contatore blocco.

parole di chiusura

Microsoft prevede di rilasciare una nuova protezione dalla forza bruta nel suo prossimo aggiornamento delle funzionalità, che dovrebbe essere lanciato nei prossimi mesi. Le nuove impostazioni predefinite dovrebbero ridurre significativamente gli attacchi ransomware gestiti dall’uomo che tentano di infettare i computer Windows.

Ora tu: Cosa ne pensi di questa nuova protezione?

Riepilogo

Avanti Windows 11 ritarda gli attacchi di forza bruta per impostazione predefinitaAvanti Windows 11 ritarda gli attacchi di forza bruta per impostazione predefinita

Nome dell’articolo

Avanti Windows 11 ritarda gli attacchi di forza bruta per impostazione predefinita

una descrizione

Microsoft prevede di implementare nuove impostazioni predefinite nella prossima versione principale di Windows 11 che ritardano gli attacchi di forza bruta contro gli account nel sistema.

autore

Martin Brinkmann

editore

notizie sulla tecnologia gassosa

Logo

notizie sulla tecnologia gassosanotizie sulla tecnologia gassosa

Annunci

Il settore bancario dello Sri Lanka sta guidando la ripresa economica del Paese

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Skyline di Colombo, Sri Lanka


autore: Ajantha de Vas Gunasekara, CEO e Direttore finanziario del gruppo, Sampath Bank


6 luglio 2022

Dopo aver resistito con successo alle prime ondate di COVID-19, lo Sri Lanka si avvicina al 2021 con cauto ottimismo per il futuro, poiché le economie globali iniziano ad aprirsi e i collegamenti commerciali globali vengono ripristinati. Con l’aiuto di un aggressivo lancio di vaccinazioni da parte del governo dello Sri Lanka, il paese si è preparato per un rapido ritorno alla vita normale. Questi sforzi, insieme alle misure decise e forti adottate dalla Banca centrale dello Sri Lanka per sostenere il settore privato e aiutare anche le banche a gestire gli effetti negativi delle turbolenze associate al COVID-19, hanno portato l’economia dello Sri Lanka a crescere del 3,7 per cento. centesimi nel 2021, in netto contrasto con la contrazione del 3,6% in centesimi registrata nel 2020.

Nonostante questi segnali positivi, la fragilità della ripresa economica dello Sri Lanka è messa in discussione sullo sfondo delle persistenti preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione, le fluttuazioni valutarie irregolari e le riserve valutarie in rapido esaurimento in un contesto di crescente onere del debito del paese. Nonostante tutto questo in secondo piano, il settore bancario del Paese ha continuato a svolgere un ruolo essenziale per stimolare la crescita e sostenere una maggiore stabilità economica. Nonostante i venti contrari associati alla pandemia, il settore bancario nel suo insieme ha registrato una notevole espansione del credito, indicando che la ripresa economica del Paese è stata robusta.

Misure di soccorso
Con lo Sri Lanka in una modalità di ripristino post-COVID, Sampath Bank ha dimostrato una forte attenzione ai clienti e ai dipendenti, dimostrando la sua resilienza e capacità di crescere in modo sicuro e sostenibile. Per rinnovare il proprio impegno nei confronti dei clienti, la banca ha adottato misure immediate per attuare le misure di soccorso imposte dal governo per aiutare le persone e le imprese colpite dal coronavirus. 10,5 miliardi di rupie dello Sri Lanka (30 milioni di dollari) sono stati erogati nell’ambito del Saubhagya Renaissance Scheme fino alla fine del 2021, mentre a tutti i clienti idonei sono state concesse proroghe di differimento del debito annunciate dal governo. Oltre a queste misure imposte dal governo, la Banca ha continuato i propri sforzi a sostegno delle imprese e dei privati ​​colpiti dal rallentamento economico causato dalla pandemia.

Dal punto di vista del business, la Banca è andata decisamente avanti nella seconda fase della Triple Transformation Agenda 2020 (TT2020). In questa seconda fase sono stati focalizzati tre pilastri: crescita, rischio e costo. Il pilastro della crescita si è concentrato sul cogliere le opportunità presentate dal contesto di bassi tassi di interesse, con un’attenzione particolare alla guida della crescita del credito nel settore delle PMI e nella finanza verde.

In risposta alla crescente domanda di capitale circolante da parte delle piccole e medie imprese desiderose di riprendere le attività dopo la recessione economica causata dal coronavirus, la banca è andata avanti con il suo Diriyah Loans Scheme, il prodotto di punta di Sampath Bank rivolto al settore delle PMI. Parallelamente, anche le attività di prestito sono state accelerate grazie al forte incoraggiamento del governo ad aumentare la quota di energie rinnovabili nel mix energetico complessivo del Paese.

Sviluppo pionieristico
Essendo nel settore da 34 anni, Sampath Bank ha una comprovata esperienza di eccellenza digitale. Nel 2021, la banca ha sfruttato questo potenziale per lanciare “Touchless Cash Withdrawals” (TCW) presso gli sportelli automatici. La tecnologia di TCW, con la sua funzione contactless, consente agli utenti di prelevare contanti da un bancomat senza dover toccare fisicamente la superficie della macchina, forse lo sviluppo più rivoluzionario che sia stato svelato nel settore bancario nazionale da decenni.

È stato anche visto come una risposta consapevole all’urgente necessità di capacità di transazione senza contatto nell’ambiente COVID-19. Sulla base della stessa logica, la rete delle interfacce digitali è stata ulteriormente ampliata per consentire ai clienti di svolgere sempre più attività bancarie da remoto. Alcuni dei risultati più importanti includevano il lancio del servizio digitale su più piattaforme, tra cui Sampath Vishwa e tramite la scheda di registrazione elettronica sul sito Web dell’azienda, nonché la rete di cassieri virtuali di Sampath Bank. È stata inoltre implementata una struttura di videoconferenza dedicata per consentire ai clienti aziendali di aprire account aziendali.

Dal punto di vista del rischio, l’attenzione si è concentrata sul rafforzamento dei fondamenti del rischio per riconoscere l’ambiente operativo fragile e spesso imprevedibile. Nell’ambito dell’approccio generale di gestione del rischio, è stata posta una forte enfasi sull’aumento dell’integrazione dei sistemi fisici e digitali della banca al fine di costruire la resilienza del sistema di back-end, mentre sono stati effettuati ulteriori investimenti per rafforzare i sistemi di sicurezza delle informazioni della banca.

Gli utenti possono prelevare contanti da un bancomat senza dover toccare fisicamente la superficie della macchina

Nel frattempo, il pilastro dei costi è stato guidato principalmente da iniziative di digitalizzazione e automazione dei processi garantite per offrire doppi vantaggi in termini di miglioramento dell’efficienza operativa e riduzione dell’utilizzo della carta, contribuendo collettivamente a ridurre i costi. A testimonianza del successo di questi sforzi, il rapporto costi/ricavi della banca (escluse le tasse sui servizi finanziari) è sceso drasticamente al 35,3% nel 2021, dal 43,5% nel 2020. Continuando a dimostrare la propria resilienza e capacità di rimanere sostenibili anche in tempi di incertezza, Sampath Bank ha prodotto solidi risultati finanziari nel 2021. Dopo aver superato la soglia dei trilioni di rupie nell’anno precedente, la base patrimoniale della banca è salita a Rs. 1,2 trilioni di rupie dello Sri Lanka ($ 3,4 miliardi) al 31 dicembre 2021, un solido aumento dell’8,1% anno su anno.

Nel frattempo, l’utile al netto delle imposte di 12,5 miliardi di rupie dello Sri Lanka (35,7 milioni di dollari) e l’utile prima delle tasse di 16,8 miliardi di rupie dello Sri Lanka (48 milioni di dollari) per il 2021, indicano una crescita significativa rispettivamente del 55,2% e del 50,7% nell’anno 2020. In Alla luce di questa performance, il Consiglio di amministrazione ha dichiarato un dividendo in contanti di 4,25 rupie dello Sri Lanka per azione per l’anno terminato il 2021, garantendo continui ritorni agli azionisti.

Guardare oltre i numeri è sempre stato al centro della filosofia di servizio di Sampath Bank. La pandemia ha solo rafforzato la determinazione della banca a riorientare il proprio approccio per soddisfare le esigenze dei dipendenti e della comunità in generale.

Pur proseguendo con tutte le iniziative di sviluppo dei dipendenti pianificate, l’attenzione alla sicurezza dei dipendenti è stata notevolmente approfondita nell’ultimo anno. Per la sicurezza e il benessere dei suoi dipendenti e dei loro parenti stretti, la banca si è impegnata a coprire il costo del test PCR, il costo delle cure intermedie comprese le spese di ambulanza e, se necessario, l’assistenza intensiva per coloro che risultano positivi al COVID-19.

iniziative comunitarie
Incrollabile nel suo impegno nei confronti della comunità, Sampath ha intrapreso la sua rivoluzionaria iniziativa comunitaria: il Wewata Jeewayak Reservoir Restoration Program, in cui tre nuovi progetti sono stati implementati nel 2021 a beneficio di oltre 4.000 coltivatori di riso rurali nelle aree aride dello Sri Lanka.

Poiché nel 2021 era impossibile organizzare i tradizionali seminari “Sampath Saviya” a causa delle restrizioni sulla pandemia in atto, la banca ha ospitato webinar per le piccole e medie imprese. Allo stesso tempo, attraverso il programma “Hope for a Life”, la banca ha effettuato donazioni significative di attrezzature mediche essenziali agli ospedali governativi di tutto il paese per aiutare a combattere il COVID-19.

Consolidando il proprio track record di solidi risultati finanziari e operazioni responsabili, Sampath Bank ha dimostrato ancora una volta di avere non solo la capacità e il coraggio di gestire circostanze impreviste, ma anche l’assoluta determinazione per avere successo contro ogni previsione.

UEFA Euro Ladies: “La pressione è ciò che mi motiva”, spiega Thalmann – rts.ch

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

A 36 anni Gael Thalmann si avvicina alla sua terza major in maglia nazionale dopo Mondiali 2015 ed Euro 2017. L’entusiasmo c’è per scegliere Dean Nielsen, e anche il sorriso, proprio come la forza calma e calma che emana da le sue parole.

Mi sento bene‘, ha spiegato il portiere del Real Betis, in Spagna, nell’incantevole giardino dell’Olton Hall, che sembra un palazzo d’altri tempi.Abbiamo visto insieme la partita di apertura ieri, sto iniziando a muovermi un po’ verso l’interno“.

L’intervista è a Olton Hall Gardens, dove risiedono gli svizzeri. [Salvatore Di Nolfi – Keystone]

La pressione è naturalmente presente prima dell’incontro, di cui gli svizzeri conoscono la capitale, contro il Portogallo. Ma questa pressione, che è più presente in una posizione esposta come la sua, è alimentata dall’avventuriero del Toro. “Lo vivo ogni giorno nel club o in nazionale. lo accolgo con favore. È qualcosa che mi motiva.Una personalità forte ma calma.È un ragazzo tranquillo con una personalità latina, credo. Ha molti bagagliDavid Gonzalez, allenatore dei portieri della nazionale svizzera.

Ha riempito questo bagaglio delle sue esperienze. È entrata nel calcio professionistico all’età di 17 anni con il Thun, e ha difeso i gol di altri 14 club, in Svizzera, Germania e Italia, prima di entrare nel campionato spagnolo nel 2021. Questo bagaglio, si è anche arricchito, con un track record, di, in particolare i titoli nazionali con Zuchwil nel 2007, Potsdam nel 2009 (Germania), Torres Calcio nel 2013 (Italia) e Servette nel 2021.

Contenuti esterni

Questo contenuto esterno non può essere visualizzato perché potrebbe utilizzare i cookie. Per visualizzare questo contenuto è necessario consentire i cookie.

Consenti i cookie

Dallo stadio in cui ha giocato con le sue amiche alle major league, e persino ai giganti del calcio svizzero, ha costruito una carriera che richiede rispetto. Ora ha 96 scelte della maglia nazionale e ha ancora una scintilla di orgoglio negli occhi. “Questo onore. Sono orgoglioso dell’opportunità di poter rappresentare il nostro bellissimo Paese sulla scena europea e mondiale. È sempre una bella emozione indossare questa maglia e scendere in campo per dare il massimo.

96 selezioni? Quindi il portiere numero 1 della nazionale svizzera dovrebbe raggiungere le 99 presenze dopo le partite del girone. Cosa, perché no, alimentare il sogno di celebrare un centenario nei quarti di finale di Euro. Ma questo sogno richiede una vittoria sul Portogallo. Anche se la fine della configurazione è difficile. Thalmann rimane calmo e fiducioso. “Non dobbiamo avere paura. Abbiamo qualità straordinarie. Se riusciamo a confermarli sul campo, dovremmo riuscire a prendere i tre punti.

Leeds, Ludovic Perrochod

Ecco uno smontaggio di Poco F4 5G con un punteggio di riparabilità di 5,5/10

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

in Recensioni Poco F4 5G video, il revisore ha assegnato un punteggio di 5,5/10 per la correzione. Il dispositivo non è ben progettato tenendo conto della riparabilità. Sebbene non sia impossibile sostituire lo schermo, è necessario che il cavo flessibile venga fatto passare attraverso il telaio centrale, prima che l’adesivo venga applicato.

Lo sblocco di un telefono è molto simile a qualsiasi altro telefono: riscalda il pannello posteriore e sposta la circonferenza per rompere l’adesivo. Il pannello si stacca senza imperfezioni e il vetro della fotocamera sembra riparabile come un pezzo separato dalla cover posteriore rompendo l’adesivo e sostituendolo.

Telefono Poco F4 5G

Dopo aver rimosso 17 viti e rimosso lo schermo superiore con antenna e linee di trasferimento del calore in grafite, è possibile scollegare la batteria e scollegare altri componenti. La fotocamera frontale è incollata in posizione e una volta estratto il pannello principale, i moduli della fotocamera sono facilmente visibili e possono essere scambiati. La parte posteriore della scheda principale è dotata di rame e grafite per il trasferimento del calore.

Le grandi e potenti linguette di estrazione della batteria facilitano la rimozione della batteria da 4500 mAh. La rimozione della batteria espone due cavi flessibili che corrono dal pannello principale al pannello secondario. La batteria deve essere rimossa per rimuovere la porta di ricarica, il vassoio della scheda SIM e i cavi flessibili del pulsante di alimentazione.

???? Gli astronomi rilevano i ‘battiti cardiaci’ radio a miliardi di anni luce dalla Terra

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm
Gli astronomi della McGill University, del MIT e altrove hanno rilevato uno strano e persistente segnale radio proveniente da una galassia lontana, che sembra lampeggiare con sorprendente regolarità. Valutato come Fast Radio Burst, o FRB, questo nuovo Segnale (Terminologia generale Un segnale è un messaggio semplificato e crittografato in generale. C’è…) Dura fino a tre secondi, che è circa 1.000 volte più lungo del FRB medio. In questo Finestra (In architettura e costruzione, una finestra è una baia, un’apertura in un muro o in una teglia…)il team ha scoperto le esplosionionde (Un’onda è la propagazione di un disturbo che provoca un cambiamento inverso nel suo percorso…) La radio si ripete ogni 0,2 secondi secondo uno schema periodico chiaro.

Il radiotelescopio CHIME è costituito da quattro cilindri a forma di U lunghi 100 metri, realizzati in rete metallica, che sembrano mezze lune su uno skateboard. la neve (La neve è una forma di precipitazione, costituita da ghiaccio cristallizzato e…) La sua superficie totale è equivalente all’area di cinque piste di hockey. CHIME ricompone un’immagine di file cielo (Il cielo è l’atmosfera terrestre vista dal pianeta Terra.) Elaborando i segnali radio captati da più di mille antenne. (Fonte: CHIME)

I ricercatori hanno chiamato il segnale FRB 20191221A. Attualmente è l’FRB più longevo, con lo schema periodico più chiaro rilevato fino ad oggi. giorno (Il giorno o il giorno è l’intervallo tra l’alba e il tramonto, che è…). La scoperta è stata riportata oggi sulla rivista Nature ed è stata scritta dai membri della collaborazione CHIME/FRB.

Il 21 dicembre 2019 è stato rilasciato telescopio (Telescopio, (dal greco tele che significa “lontano” e significa skopein…) CHIME ha captato un segnale da un possibile FRB, che ha subito catturato l’attenzione di Danielle Micheli, che ha notato qualcosa di insolito mentre lo esaminava. dati (Nella tecnologia dell’informazione (IT), i dati sono una descrizione iniziale, spesso…) in arrivo.

“Non solo era molto lungo, della durata di circa tre secondi, ma c’erano rialzi periodici straordinariamente accurati, che rilasciavano ogni bit di il secondo (Il secondo è il femminile del secondo aggettivo, che viene subito dopo il primo o che…) – Boom, boom, boom – come a superare (In fonetica, un impulso è una sovrapposizione tra due suoni di una frequenza…) cuore”, ricorda Micheli, che ha guidato la scoperta, prima come ricercatore inUniversità McGill (La McGill University, situata a Montreal, Quebec, è una delle…)e poi come borsista post-dottorato presso il Massachusetts Institute of Technology. “Questa è la prima volta che lo stesso segnale è periodico.”

“Non ci sono molte cose dentroUniverso (L’universo è la somma di tutto ciò che esiste e delle leggi che lo governano.) che emettono precisamente segnali periodici”, aggiunge Aaron Perlman, FRQNT Postdoctoral Fellow pressoistituto (Un istituto è un’organizzazione permanente creata per uno scopo specifico. È…) Space McGill che ha anche contribuito all’articolo. “Gli esempi che conosciamo nella nostra regione galassia (Una galassia, in cosmologia, è un gruppo di stelle, gas, polvere e…) Sono pulsar e magnetar radio, che ruotano e producono un raggio simile a un faro. E pensiamo che questo nuovo segnale potrebbe essere un magnetico (Una magnetar è una stella di neutroni con un campo magnetico super forte, che emette…) o uno pulsar (Pulsar è il nome dato a una stella di neutroni, ruota fortemente…) con steroidi”.

Il team spera di scoprire più segnali periodici da questa fonte, che possono quindi essere utilizzati come orologio. Astrofisica (L’astrofisica (dal greco astro = stella e physiqui = fisica) è un ramo…). Ad esempio, file ripetere (In fisica, la frequenza generalmente si riferisce a una misura di quante volte…) e come cambia quando la sorgente si allontana da una terra (La Terra è il terzo pianeta del sistema solare in ordine di distanza…)può essere utilizzato per misurare Velocità (distinguere ???? Dove l’universo si espande.

il post:
Scritto in collaborazione con Jennifer Chu, MIT Notizia (NeWS è un sistema Windows progettato da James Gosling (che ha contribuito…) Scrivania
“Sub-second Patrol in a Fast Radio Burst” di Bridget Andersen et al. in temperare la natura
DOI: https://doi.org/10.1038/s41586-022-04841-8

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi sostenerci? Condividilo sui social network con i tuoi amici e/o commentalo, questo ci incoraggerà a pubblicare argomenti più simili!

Euro: Belgio secondo nel Gruppo D grazie alla vittoria sull’Italia

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Per l’ultima partita del primo turno di Euro, Italia e Belgio si sono affrontate lunedì negli ottavi di finale non ufficiali. Escludendo contemporaneamente la sconfitta a sorpresa della Francia contro l’Islanda, la squadra emersa vittoriosa da questo duello ha raggiunto i quarti di finale assicurandosi il secondo posto nel gruppo D. Ed è stato il Belgio a uscire vittorioso da questo incontro per vincere il biglietto per il turno successivo (1 -0).

Dominanti ad inizio partita, i Red Flames si sono ritirati nei minuti concedendo occasioni. Ma gli italiani mancavano di efficienza e non riuscivano a trovare la rete nonostante i 20 tiri.

L’Italia è uscita dai quarti di finale del Mondiale 2019

Con solo due tiri in porta, il Belgio fa la differenza con un bel tiro dalla sinistra firmato Tine De Caigny (49°). A sorpresa, la Squadra Azzura, quarti di finale del Mondiale 2019, non ha mai rinunciato alle proprie intenzioni, invano.

La delusione di Barbara Bonansea dopo l’eliminazione dell’Italia. (M. Darlington/Reuters)

Questa vittoria è storica per i belgi, qualificati per la prima volta nella loro storia ai quarti di finale di una grande competizione internazionale. Venerdì (21:00) sfideranno la Svezia, prima del girone C. Dal canto suo, l’Italia finisce ultima del girone e torna a casa.

Le squadre e i concorrenti in gara per questa prima edizione

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Il grande giorno del ciclismo femminile si avvicina. Questa domenica, 24 luglio, parte da Parigi la nuova formula del Tour de France, trasmessa in diretta e senza concorrenza maschile. 144 concorrenti gareggiano in questa prima edizione fino al 31 luglio, in cima alla Super Planche des Belles Filles.

Valutiamo 24 squadre e 144 corridori in competizione. 24 donne francesi saranno le prime.

Le 24 squadre del Tour de France femminile 2022

Canyon / SRAM Racing (GER)

Alina Amiliosek (Bielorussia), Elise Schabe (Svizzera), Tiffany Cromwell (Australia), Katarzyna Nevyadoma (Polonia), Soraya Paladin (Italia), Paulina Rojjakers (Paesi Bassi)

EF Education-TIBCO-SVB

Letizia Borghese (Italia), Krista Dwibin-Hickok (USA), Veronica Ewers (USA), Katherine Hammes (Germania), Emily Newsom (USA), Magdalene Valeris (Canada)

FDJ- Suez- Futurescope

Grace Brown (Australia), Marta Cavalli (Italia), Vittoria Guazini (Italia), Cecily Otrop Ludwig (Danimarca), Marie-Le-Net (Francia), Evita Muzik (Francia)

salute umana con energia

Nina Boijsmann (Paesi Bassi), Henrietta Christie (Nuova Zelanda), Antre Cristoforo (Cipro), Barbara Malcotti (Italia), Marit Raigmakers (Paesi Bassi), Lily Williams (USA)

Extra di corse dal vivo

Rachel Barbieri (Italia), Thalita de Jong (Paesi Bassi), Valeren Demy (Belgio), Jane Kurivar (Paesi Bassi), Silk Smulders (Paesi Bassi), Sabrina Stoltens (Paesi Bassi)

Movestar

Vorrei Bianek (Francia), Sheila Gutierrez (Spagna), Emma Norsgaard (Danimarca), Paula Andrea Patino (Colombia), Arlenes Sierra (Cuba), Animek van Vleuten (Paesi Bassi)

Roland Kogias Stella Alpina

Caroline Bauer (Svizzera), Hanna Buch (Germania), Tamara Dronova-Balabolina (Russia), Rotem Gavinowitz (Israele), Petra Stiasny (Svizzera), Olga Zabelinskaya (Uzbekistan)

Squadra BikeExchange – Jayco

Kristen Faulkner (USA), Alexandra Manley (Australia), Amanda Sprat (Australia), Robbie Roseman-Gannon (Australia), Anne Santisteban (Spagna), Urska Siegart (Slovenia)

DSM-Team

Pfeiffer Georgi (Gran Bretagna), Franziska Koch (Germania), Charlotte Cole (Paesi Bassi), Juliette Labuse (Francia)Liane Lippert (Germania), Lorena Wiebes (Germania)

squadra jumbo visma

Anna Henderson (Gran Bretagna), Corinne Labecke (USA), Reagan Marcus (Paesi Bassi), Noemi Rogge (Svizzera), Karleen Swinkels (Paesi Bassi), Marianne Voss (Paesi Bassi)

Squadra SD Workx

Lotte Kubicki (Belgio), Christine Magirus (Lussemburgo), Ashley Mullmann (Sud Africa), Marilyn Rossier (Svizzera), Chantal van den Broek-Blackack (Paesi Bassi), Demi Volering (Paesi Bassi)

Trekking Segafredo

Elisa Balsamo (Italia), Audrey Cordon Rago (Francia)Elisa Longo Borghini (Italia), Leah Thomas (USA), Sherine Van Anroy (Paesi Bassi), Elaine Van Dyck (Paesi Bassi)

Squadra ADQ degli Emirati Arabi Uniti

Marta Bastianelli (Italia), Sofia Bertizzolo (Italia), Eugenia Bojak (Slovenia), Maike Bogard (Paesi Bassi), Mavi Garcia (Spagna), Sophie Wright (Gran Bretagna)

Squadra di ciclismo Uno-X Pro

Hana Barnes (Gran Bretagna), Julie Leith (Danimarca), Jocelyn Loden (Gran Bretagna), Hannah Ludwig (Germania), May Otstad (Norvegia), Anne Dorothee Wesselland (Norvegia)

CerrateSite- WNT Pro Cycling

Sandra Alonso (Spagna), Laura Asensio (Francia)Lisa Brenauer (Germania), Maria Julia Confalonieri (Italia), Marta Lach (Polonia), Katherine Schweenberger (Austria).

Parkhotel Valkenburg

Misha Bredewald (Paesi Bassi), Nicole Fren (Australia), Fimke Geertsey (Paesi Bassi), Fimke Marcus (Paesi Bassi), Anne Van Roen (Paesi Bassi), Quente Schwens (Paesi Bassi)

Falkar – Viaggi e servizi

Alice Maria Arzofi (Italia), Olivia Barrell (Canada), Chiara Consoni (Italia), Eleonora Camila Gasparini (Italia), Silvia Persico (Italia), Ilaria Sanguinetti (Italia)

Assicurazione AG – Team NXTG

Julia Burgström (Svezia), Anya Louw (Australia), Gaia Masetti (Italia), Lone Meertens (Belgio), Ilse Pluimers (Paesi Bassi), Ally Wollaston (Nuova Zelanda)

Arkéa Pro Cycling Team

Pauline Allen (Francia)Yulia Biryukova (Ucraina), Morgan Coston (Francia)E il Amandine Foquinet (Francia)E il Anis Morchon (Francia)E il Greta Richaud (Francia)

cofidi

Martina Alzini (Italia), Victoire Berto (Francia)Alana Kastrek (Belgio), Valentine Fortin (Francia)E il Sandra Levines (Francia)Rachel Neelan (Australia)

Corridoio – Whoah

Elizabeth Holden (Gran Bretagna), Eva van Agt (Paesi Bassi), Jesse Vandenbolke (Belgio), Mike van der Doyen (Paesi Bassi), Marjolin van te Geelof (Paesi Bassi), Gladys Verholst (Francia)

Plantur Bora

Saint-Kant (Belgio), Kim de Pat (Belgio), Julie de Wilde (Belgio), Jara Castelegen (Paesi Bassi), Christina Schweenberger (Austria), Laura Sussimilch (Germania)

Stade Rochelais Charente-Maritime

Noemi Abegral (Francia)E il Severine Iraud (Francia)E il India Granger (Francia)Natalie Grenzer (Gran Bretagna), Frances Jansie Van Rensburg (Sud Africa), Meva Skiban (Francia)

Saint Michel – Hubert 93

Alison Avon (Francia)E il Sandrine Bedeau (Francia)Simon Pollard (Canada) Coralie Demai (Francia)E il Barbara Fonseca (Francia)E il Margot Pompanon (Francia)

Il nostro profilo del Tour de France 2022 femminile

La mappa ufficiale del Torneo femminile francese 2022

Pista femminile del Tour de France 2022
ASO

Auvernats nell’Europa del fuoristrada: sedi e medaglie per squadra, con la Francia

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Se i Tricolore (11 medaglie di cui 5 ori) hanno dimostrato che la Francia è stata una grande nazione della corsa e della montagna seguendo l’Italia (13) nelle Isole Canarie, nei Campionati Europei Off-Road, i 5 Auvergnats in corsa avevano fortemente indicato la loro presenza .

Laure Paradin (Clermont Athélé) leader degli Auvernats ai Campionati Europei Off-Road, a El Paso

Nel portafoglio regionale, infatti, due ori e un bronzo per la squadra, e posti bellissimi. Sulle tracce, in particolare, la 13a Ceyratoise Laure Paradan, a presentarsi alla sua prima scelta, si è rivelata un successo. La campionessa francese nelle major è tornata dalla Spagna con piena esperienza ai Mondiali di Chiangmai (Thailandia), all’inizio di novembre, per i quali è stata scelta.

Sulle salite e sui pendii ripidi della montagna, gli esordienti hanno fatto bene, con la Montferrandaise Pauline Trocellier (5a) e il postino Antonin Thérond (nono) a segnare punti.

Francesco Laporte

eccellente Théo Penard (CA Brive) punta almeno alla finale dei 2000 ostacoli agli Europei di Gerusalemme

Risultati

Giovani donne di montagna.1. Ida Waldal (Norvegia), 5.4 km (309mD+/D-) a 24’37”; 5. Pauline Trossellier (Clermont Auvergne Athletics), 26’21’; 11. Fanny Sabet (CAA), 27’11”. attraverso la differenza. 1. Francia 17 punti.
Sentiero delle donne.1. Blandine L’Hirondel (Alençon), 47,4 km (2600m+) in 4h11’22”; 13. Lor Paradin (CAA), 4h47’15”. attraverso la differenza. 1. Francia 12 punti.
Piccoli uomini di montagna.1. Elia Mettio (Italia), 5.4 km (309 m D+/D-) a 21’45’; 9. Antonin Theronde (ASPTT Clermont Athletics), 22’32’; 17. Mario Simono (CAA), 23’25”. attraverso la differenza. 3. Francia 25 punti.
Pauline Troselier, 5 juniores agli Europei. © Alanis Duc / FF

Ricevi la nostra newsletter personalizzata Terre de Sports e-mail e trova notizie e risultati per i tuoi sport preferiti ogni lunedì.

NL {“path”: “mini-thematique-inscription”, “themeatique”: “MT_Sports_Multisports”, “accessCode”: “14155283”, “allowGCS”: “true”, “bodyClass”: “ripo_generic”, “ContextLevel”: “KEEP_ALL”, “filterMotsCles”: “1 | 11 | 25”, “gabarit”: “generic”, “hasEssentiel”: “true”, “idArticle”: “4155283”, “idArticlesList”: “4155283”, “idDepartement ” “:” 282 “,” idZone “:” 30603 “,” motsCles “:” 1 | 11 | 25 “,” Premium “:” true “,” pubs “:” high_banner | article “,” site “:” MT “,” sousDomain “:” www “,” urlTitle “:” auvergnats-aux-europe-off-road-places-and-medals-by-team-with-france “}

Il ministro dello sport incontra Liz Plough

— Filed under: Promoters @ 11:23 pm

Nell’ultima giornata a Clairefontaine e alla vigilia della seconda partita preliminare, la nazionale francese ha accolto Amelie Odea Castera, ministro dello Sport, dei Giochi Olimpici e Paralimpici.

Accolta dal presidente della Federcalcio francese Noel Le Graet e dall’allenatore Corinne Deacon, la ministra si è rivolta ai giocatori della nazionale francese per affermare la sua fiducia e il suo sostegno per Euro 2022, che inizierà, a Le Bleu, domenica. 10 luglio vs Italia (21:00, Rotherham).

Dopo aver ricevuto una maglia assemblata che porta il suo nome dalle mani del capitano Wendy Renard, la ministra è rimasta a pranzo con il gruppo e ha potuto visitare le strutture dello Château de Clairefontaine, la casa simbolo delle squadre di calcio francesi.

La giornata di oggi è poi proseguita con la tradizionale conferenza stampa alla vigilia del match dove Corinne Deacon è stata accompagnata da Sandy Toletti. Dopo quindici minuti di formazione mediatica aperta, la squadra dei Bleues ha proseguito la sua ultima sessione a porte chiuse. Domani si uniranno a Orleans, dove affronteranno il Vietnam (21:10, live su W9), al Source Stadium completamente esaurito, per un’ultima prova prima di partire per l’Inghilterra in programma il 5 luglio.

(Foto di Tim Jiejun / FFF)

il video

25 queries. 0,707 seconds. | Powered by MoonCasting

Switch to our mobile site