CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

Dic 19 2021

Un “suono misterioso” viene emesso dalla luna di Giove! La sonda spaziale Juno della NASA ha stabilito il record e ha anche scattato foto straordinarie. La sonda spaziale Juno della NASA rivela nuove immagini dei suoni di Ganimede di Giove

Annuncio nella categoria: Altri 08:44

La navicella spaziale Juno della NASA sorvola: i dati della navicella spaziale Juno aiutano gli scienziati a mappare il campo magnetico di Giove, inclusa la Grande Macchia Blu.

1/6

La missione Juno della NASA ha recentemente effettuato 38 voli, cioè sorvoli da vicino a Giove. Questa missione è stata estesa all’inizio di quest’anno e Giunone stava anche volando vicino alla luna di Giove, Ganimede. La navicella spaziale Juno ha sorvolato sia Giove che Ganimede e ha registrato alcune immagini scioccanti e un suono misterioso.

2/6

La NASA ha detto che Giunone ha registrato un suono di 50 secondi che ha registrato mentre passava vicino alla luna Ganimede.  La clip sonora della luna è stata generata da onde radio elettriche e magnetiche prodotte dal campo magnetico del pianeta e rilevate dallo strumento Waves della navicella spaziale progettato per rilevare queste onde.  Sembra una colonna sonora dell'era spaziale in 3D.

La NASA ha detto che Giunone ha registrato un suono di 50 secondi che ha registrato mentre passava vicino alla luna Ganimede. La clip sonora della luna è stata generata da onde radio elettriche e magnetiche prodotte dal campo magnetico del pianeta e rilevate dallo strumento Waves della navicella spaziale progettato per rilevare queste onde. Sembra una colonna sonora dell’era spaziale in 3D.

3/6

Il team della missione Juno analizza costantemente i dati trovati durante un sorvolo della luna di Giove, Ganimede.  Durante il suo sorvolo, la sonda spaziale Juno si trovava a 1.038 chilometri dalla superficie della luna Ganimede.  Durante questo, la velocità del veicolo spaziale era di 67.000 chilometri all'ora.

Il team della missione Juno analizza costantemente i dati trovati durante un sorvolo della luna di Giove, Ganimede. Durante il suo sorvolo, la sonda spaziale Juno si trovava a 1.038 chilometri dalla superficie della luna Ganimede. Durante questo, la velocità del veicolo spaziale era di 67.000 chilometri all’ora.

4/6

Il team ha anche rilasciato immagini scattate da Giunone, attraverso le quali si può vedere la bellezza della rotazione dell'atmosfera del pianeta.  Attraverso questo, Giove e i suoi misteri possono essere meglio compresi.  Le immagini delle tempeste ai poli di Giove hanno suscitato una curiosità all'interno della confraternita scientifica, mostrando parallelismi tra la dinamica dell'atmosfera di Giove e i suoi vortici negli oceani della Terra.

Il team ha anche rilasciato immagini scattate da Giunone, attraverso le quali si può vedere la bellezza della rotazione dell’atmosfera del pianeta. Attraverso questo, Giove e i suoi misteri possono essere meglio compresi. Le immagini delle tempeste ai poli di Giove hanno suscitato una curiosità all’interno della confraternita scientifica, mostrando parallelismi tra la dinamica dell’atmosfera di Giove e i suoi vortici negli oceani della Terra.

5/6

I dati della sonda spaziale Juno stanno aiutando gli scienziati a mappare il campo magnetico di Giove, inclusa la Grande Macchia Blu.  Questa regione è la parte magnetica di Giove situata sull'equatore.  Questo è molto diverso dalla Grande Macchia Rossa, che è diventata il segno distintivo di Giove.  La Grande Macchia Rossa è una tempesta che si è verificata per anni sopra l'equatore del pianeta.

I dati della sonda spaziale Juno stanno aiutando gli scienziati a mappare il campo magnetico di Giove, inclusa la Grande Macchia Blu. Questa regione è la parte magnetica di Giove situata sull’equatore. Questo è molto diverso dalla Grande Macchia Rossa, che è diventata il segno distintivo di Giove. La Grande Macchia Rossa è una tempesta che si è verificata per anni sopra l’equatore del pianeta.

6/6

Il team ha osservato i cambiamenti nel campo magnetico del pianeta da quando la sonda Juno è arrivata su Giove.  La Grande Macchia Blu si sta muovendo verso est a 5,1 cm (2 pollici) al secondo e completerà una rivoluzione intorno al pianeta in 350 anni.  Allo stesso tempo, la Grande Macchia Rossa si sta spostando verso ovest e farà un giro completo del pianeta in circa 4,5 anni.

Il team ha osservato i cambiamenti nel campo magnetico del pianeta da quando la sonda Juno è arrivata su Giove. La Grande Macchia Blu si sta muovendo verso est a 5,1 cm (2 pollici) al secondo e completerà una rivoluzione intorno al pianeta in 350 anni. Allo stesso tempo, la Grande Macchia Rossa si sta spostando verso ovest e farà un giro completo del pianeta in circa 4,5 anni.

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE