CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

gen 12 2021

Stella campionessa italiana incompresa – Newsbeast “Exting Out”

Annuncio nella categoria: Altri 06:24

Comprendeva un altro “colpo” per i tifosi quest’anno, circa tre settimane prima che venisse scritto il calendario 2021. Uno dei più grandi “lanciatori” di stadi di calcio, l’uomo che ha legato il suo nome ai Mondiali del 1982 per l’Italia, no. Tra di noi adesso. La causa della morte del grande Paolo Rossi all’età di 64 anni.

Il leggendario calzino – e non solo – ora riempirà la rete di gol lì, andando ad avere il compagno di squadra αα Diego Maradona, anche se sono stati avversari sul prato negli anni in cui c’è stata una grande partita Nord-Sud nel calcio Italia.

Pampleto è stato un calciatore che ha fatto grandi cose ai Mondiali in Spagna, portando la Squadra azura al titolo. Per quanto riguarda i club, ha giocato con la Juventus, dove ha iniziato la sua carriera da professionista e ha fatto le sue più importanti apparizioni a livello di squadra, ha giocato a Como, Vicenza, Perugia, si è trasferito al Milan e ha trascorso una stagione con l’Hellas Verona. , Ritirarsi nel 1987 dal Racing Labor.

Canon è stata creata … specialmente per la Coppa del Mondo

Il Paolo Rossi Può essere descritto come “Olivier Giroud” del passato, si è comportato molto bene a livello collettivo, ma ha fatto grandi cose con la maglia del suo paese, soprattutto ai Mondiali. Alla Coppa del Mondo in Argentina nel 1978 e, soprattutto, negli stadi in Spagna nel 1982, ha dimostrato in tutto l’universo il suo istinto assassino nel segnare, affermandosi come uno degli attaccanti più importanti del mondo.

Dopo aver “costruito” la reputazione della talentuosa cannoniera ai Mondiali del 1978 – in cui l’Italia ha vinto il quarto posto – ha segnato 3 gol e condiviso 4 assist, dopo essere stata esposta al famigerato scandalo nella presunta partita che lo ha quasi privato del suo lavoro. Dopo essere stato ingiustamente escluso da ogni torneo per due anni, dopo che la Juventus lo aveva “rapito” all’ultimo minuto per rientrare nella sua squadra, è tornato negli stadi poche settimane prima del Mondiale in Spagna.

Nonostante tutti pensassero che fosse pagato, il leggendario allenatore di “Azuri”, Enzo Bearzot, lo ha circondato con sicurezza e lo ha portato nelle fila nazionali. L’evento è iniziato male in un gruppo che comprendeva Perù, Polonia e Camerun. Tuttavia, nel loro modo unico, gli italiani hanno segnato solo due gol, ma sono passati semplicemente perché hanno segnato più del Camerun. Certo, nessuno si aspettava che questa squadra facesse una buona cosa, quando il destino l’ha gettata nello stesso girone con il Brasile e i campioni in carica dell’Argentina.

Tuttavia, la vittoria per 2-1 contro “Albiseleste” ha dimostrato che qualcosa di buono si può fare. Rossi non ha trovato una finestra, ma non si è scoraggiato. Ha iniziato come giocatore chiave nella partita con la “Seleçao” e ha ripristinato la fiducia del suo allenatore con una tripletta che ha portato il suo paese a vincere 3-2.

Rossi ha continuato ad ammirare le sue prestazioni in entrambe le semifinali con la Polonia, ottenendo questa volta e segnando due gol “Azuri” nella vittoria per 2-0, ma anche nella partita finale con la Germania Ovest, dove ha segnato i suoi primi tre gol per 3-1 che hanno portato l’Italia alla coppa. Allo stesso tempo, Pampleto è stato il capocannoniere del torneo, anche se gli ci è voluto molto tempo per raggiungere la rete dell’avversario.

Dopo aver vinto la Scarpa d’Oro l’anno successivo, il 1986 è stato di nuovo il momento perfetto per la Coppa del Mondo, e questo è il Messico. Tuttavia, non avrebbe mai partecipato a questo Mondiale, permettendo a tutti di ricordarlo nel leggendario Mondiale del 1982, poiché è diventato uno dei due giocatori della storia del calcio, insieme a Mario Kempes, che ha vinto tutto in questo torneo. : Capocannoniere, giocatore più costoso e campione del mondo.

Con l’Italia Rossi ha segnato 20 gol in 48 partite, mentre a livello collettivo 134 gol in tutte le competizioni in 340 partite.

Paolo Rossi ora giocherà a calcio lontano da noi, con la notizia della sua morte annunciata mercoledì dopo la mezzanotte sul canale televisivo italiano RAI Sport, dove ha lavorato come telecronista. Dopotutto, non ha mai veramente lasciato il calcio.

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE