CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

ago 09 2021

Lo sport francese ha sofferto in Giappone

Annuncio nella categoria: Altri 09:57
I membri della delegazione francese celebrano il titolo olimpico per i giocatori di pallavolo francesi contro la Russia, all'Arena Arena di Tokyo, il 7 agosto 2021.
I membri della delegazione francese celebrano il titolo olimpico per i giocatori di pallavolo francesi contro la Russia, all’Arena Arena di Tokyo, il 7 agosto 2021. Jung Yoon Ji/AFP

ascoltare Inno nazionale franceseRoxana Marasinho ha preso di mira gli sport di squadra. La maglia azzurra a suo nome, il ministro dello Sport in particolare ha partecipato al primo titolo olimpico della squadra di pallavolo francese. Era sabato 7 agosto, vigilia della cerimonia di chiusura dei Giochi di Tokyo. Meno di uno ce n’era, soprattutto, per una delegazione francese bisognosa dei podi.

In tutti gli sport combinati, la Francia ha lasciato il Giappone all’ottavo posto tra le nazioni, con 33 medaglie (10 ori, 12 argenti e 11 bronzi). Questo è 9 in meno rispetto a Rio de Janeiro nel 2016. Il raccolto è più o meno lo stesso di Germania, Italia o Paesi Bassi. Ma lontani anni luce dalla grande America (113), dai cinesi (88) o dagli inglesi (65). Troppo lontano dall’Australia (46).

Per Brigitte Henrik, questo tavolo è facile da accettare. Il presidente del Comitato olimpico e sportivo francese non è stato eletto fino a giugno. “I risultati sono alterni, ma per tre giorni dobbiamo salutare l’ottima dinamica degli sport di squadra. Affronteremo questa dinamica di successo”, ho sostenuto.

Pallavolo e pallamano hanno vinto tre titoli. Gli altri sette provengono principalmente da judo e scherma (4 in totale), permettendo alla Francia di eguagliare le dieci medaglie d’oro vinte a Rio.

Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Leggi anche Olimpiadi di Tokyo 2021: tre palloni, tre squadre francesi in finale, tre piani di rimbalzo

“Alcuni dei grandi sport non esistevano”

Tutto il metallo combinato, il judoka tricolore ha portato otto medaglie dal Giappone. Uno di questi, con l’oro, sarà un segno di morale: l’evento a squadre miste, che ha vinto la finale contro il Giappone. Grande consolazione per Teddy Riner, che si è dovuto accontentare del bronzo nell’individuale. Sinonimo della seconda medaglia d’oro per Clarisse Agpegno, anche l’alfiere della Cerimonia di Apertura.

Leggi anche Olimpiadi di Tokyo 2021: Judoka di tre colori rovesciano la montagna del Giappone

Gli spadaccini enfatizzavano il loro ruolo di fornitori di ricompense, aggiungendo un tocco di civetteria. Delle cinque medaglie vinte, la prima è arrivata dall’inaspettato cavaliere: Roman Cannon, il più giovane della squadra, avrebbe dovuto essere un sostituto.

Da notare anche la buona maneggevolezza della vela (tre medaglie), così come l’estate d’oro per il bowler Jean Kwicampoix, i vogatori Mathieu Androdias e Hugo Boucheron – in coppia – o il karateka Steven da Costa. Quest’ultimo, il cui sport scomparirà dal programma nel 2024, avrà anche l’onore di portare il tricolore alla cerimonia di chiusura.

Leggi anche Olimpiadi di Tokyo 2021: prima e ultima medaglia d’oro nel karate Steven da Costa

Al contrario, altri sport hanno fallito. “Non c’erano alcuni sport da medaglia, come il nuoto, l’atletica e il ciclismo”, osserva Roxana Marasinho, medaglia d’argento nel nuoto, ai Giochi di Sydney del 2000.

Hai il 38,11% di questo articolo da leggere. Il resto è solo per gli abbonati.

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE