CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

Dic 03 2021

Gli astronauti della NASA sostituiscono l’antenna difettosa durante la passeggiata spaziale

Annuncio nella categoria: Altri 08:40
<!–

–>

Due astronauti della NASA hanno completato una passeggiata spaziale di 6 ore e mezza per sostituire l’antenna difettosa.

Due astronauti della NASA hanno completato una passeggiata spaziale di 6 ore e mezza giovedì per sostituire l’antenna difettosa sulla Stazione Spaziale Internazionale, una missione che la NASA ha affermato comporta un rischio leggermente più elevato rappresentato dai detriti orbitali lasciati da un test missilistico russo settimane fa.

Gli astronauti Thomas Marshbourne e Kayla Barron sono emersi dalla camera di equilibrio presso il laboratorio di ricerca in orbita a 250 miglia (400 km) sopra la Terra per iniziare il loro lavoro alle 6:15 ET (1115 GMT), un’ora prima del previsto.

L’attività extraveicolare (EVA) è stata seguita da un ritardo di 48 ore provocato da un avviso di detriti orbitali separato – ritenuto il primo ritardo di questo tipo in più di due decenni nella storia della stazione spaziale – che la NASA ha successivamente ritenuto insignificante.

La NASA ha lasciato poco chiara la fonte dei detriti appena scoperti. Un portavoce del ministero ha affermato che non vi erano indicazioni che provenissero da schegge del satellite defunto che la Russia ha fatto a pezzi durante un test missilistico il mese scorso.

L’uscita di giovedì è stata la quinta passeggiata spaziale per Marshburn, 61 anni, medico ed ex chirurgo di volo in due precedenti viaggi in orbita, e la prima per Barron, 34 anni, ufficiale sottomarino della Marina degli Stati Uniti e ingegnere nucleare nel suo primo volo spaziale per la NASA.

“È stato fantastico”, ha detto Barron a Marchburne in seguito.

Mentre erano nello spazio, hanno rimosso un’antenna per comunicazioni radio in banda S difettosa, che ora ha più di 20 anni, e l’hanno sostituita con un pezzo di ricambio conservato fuori dalla stazione spaziale.

La NASA ha affermato che la stazione spaziale è dotata di altre antenne in grado di svolgere le stesse funzioni, ma l’installazione di un sistema alternativo garantisce un livello ottimale di ridondanza delle comunicazioni.

Marshburn ha lavorato con Baron quando è stato posizionato all’estremità di un braccio robotico che è stato spostato dall’interno dall’astronauta tedesco Matthias Maurer dell’Agenzia spaziale europea, con l’aiuto del suo collega della NASA Raja Chari.

I quattro sono arrivati ​​alla stazione spaziale l’11 novembre in una capsula SpaceX Crew Dragon lanciata dal Kennedy Space Center in Florida, unendosi a due cosmonauti russi e all’astronauta della NASA Mark Vande Hee, già a bordo della stazione orbitale.

Quattro giorni dopo, un test missilistico anti-satellite condotto senza preavviso dalla Russia crea un campo di detriti nell’orbita terrestre bassa, costringendo sette membri dell’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale a scavare in astronavi ancorate per consentire una rapida fuga fino a quando il pericolo immediato non sarà passato, ha detto la NASA. .

La nuvola di detriti lasciata dal satellite in esplosione da allora si è dispersa, secondo Dana Weigel, vice responsabile del programma della NASA per la Stazione Spaziale Internazionale.

La NASA ha calcolato che le parti rimanenti rappresentano ancora un rischio di fondo “leggermente elevato” per la stazione spaziale nel suo insieme e un rischio maggiore del 7% di perforare le tute degli astronauti, rispetto a quello che era prima del test missilistico russo, ha detto Weigl ai giornalisti. di lunedi.

La NASA ha stabilito che questi livelli di rischio rientrano in un intervallo accettabile e ha proceduto con i preparativi per la passeggiata spaziale di martedì come originariamente previsto, solo per consentire al controllo della missione di ritardare le ore della missione EVA prima dell’inizio.

L’operazione è stata rinviata dopo che la NASA ha ricevuto una notifica dal tracker spaziale militare statunitense che avvertiva del pericolo di colpire detriti appena scoperti. La NASA ha successivamente concluso che non c’era alcun pericolo per gli astronauti o per la stazione, e la sostituzione dell’antenna è stata riprogrammata per giovedì.

L’esercitazione di giovedì è stata la 245a passeggiata spaziale per supportare l’assemblaggio e la manutenzione della stazione spaziale, e la prima registrata è stata ritardata a causa di un avviso di detriti, ha detto il portavoce della NASA Gary Jordan.

(Questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE