CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

Giu 12 2022

Liberati due soldati ruandesi trattenuti in Congo

Annuncio nella categoria: Altri 12:05
Le forze di sicurezza ruandesi prendono posizione nella città di Mbau, in Mozambico, il 23 settembre 2021. [Reuters]

L’esercito ruandese ha annunciato sabato il rilascio di due soldati ruandesi catturati dall’esercito della Repubblica Democratica del Congo (RDC) il mese scorso e accusati dalle autorità congolesi di sostenere un’offensiva ribelle.

Il Congo ha detto che i due soldati erano detenuti all’interno del suo territorio, che ha citato come prova del sostegno del Ruanda all’offensiva in corso dei ribelli dell’M23. Giovedì ha intensificato le sue accuse, incolpando il Ruanda di aver inviato 500 forze speciali sotto copertura nel Congo orientale.

Il Ruanda ha negato qualsiasi coinvolgimento negli attacchi dell’M23 e ha affermato che le forze congolesi avevano rapito i due soldati all’interno del Ruanda.

L’escalation del conflitto ha dato origine a vecchie inimicizie tra i due vicini. Il Ruanda ha invaso due volte il Congo orientale negli anni ’90. Da allora, in diverse occasioni, esperti congolesi e delle Nazioni Unite l’hanno accusata di sostenere le milizie nell’est del Congo per portare avanti i loro interessi – accuse negate da Kigali.

Le forze di difesa ruandesi hanno dichiarato in un comunicato che i due soldati sono stati rilasciati dopo la mediazione del presidente angolano Joao Lourenço.

“L’RDF è lieta di annunciare che i due soldati sono ora tornati sani e salvi in ​​Ruanda”, ha affermato.

Un portavoce del governo congolese non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Il Movimento 23 marzo ha lanciato la sua offensiva più forte nei confini orientali del Congo dal 2012 al 2013, quando ha conquistato vaste aree di territorio prima di essere respinto dalle forze congolesi e dalle Nazioni Unite.

Il nome del gruppo si riferisce alla data del 23 marzo dell’accordo del 2009 che pose fine a un’ex ribellione della milizia nell’est del Congo. Il Movimento 23 marzo ha accusato le autorità di non aver mantenuto le loro promesse di integrare pienamente i membri della milizia nell’esercito e nel governo.

Il Ruanda nega di aver svolto alcun ruolo nei recenti attacchi dell’M23, ma ribadisce le accuse dell’M23 secondo cui il Congo sta collaborando con le Forze democratiche per la liberazione del Ruanda (FDLR), un gruppo armato gestito da etnia hutu fuggito dal Ruanda dopo aver partecipato al genocidio del 1994.

Il Congo e il Ruanda si sono accusati a vicenda venerdì di aver lanciato missili attraverso il loro confine condiviso, incluso uno sciopero che secondo l’esercito congolese ha ucciso due bambini congolesi.

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE