CAST e CASTING – Film, Cinema, Moda, Spot TV, Cortometraggi. Provini e Agenzie per Attori, Modelle, Cantanti, Ballerine, Promoter, Hostess, Steward …+ di 100 cast ogni giorno!


Rss 2.0 RSS - Casting per attori comparse provini cast TV     Home >> All Cast (Casting per attori comparse provini cast TV)

gen 23 2021

Decifrata un’iscrizione di 1500 anni che porta il nome “Cristo nato da Maria”

Annuncio nella categoria: Altri 06:31

Durante gli scavi effettuati dall’Israel Antiquities Authority nel villaggio di Tebe nella valle di Jezreel, è stata recentemente ritrovata una dedica a Gesù, il figlio di Maria.


Il titolo “Cristo nato da Maria”. Foto di Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority.
La squisita struttura in cui è stata riutilizzata l'incisione.  Foto: Tzachi Lang, Israel Antiquities AuthorityLa squisita struttura in cui è stata riutilizzata l'incisione.  Foto: Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
La squisita struttura in cui è stata riutilizzata l’incisione. Foto: Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority

Durante gli scavi effettuati dall’Israel Antiquities Authority nel villaggio di Tebe nella valle di Jezreel, è stata recentemente ritrovata una dedica a Gesù, il figlio di Maria. Una volta riutilizzato, è stato ritrovato in una delle pareti di un magnifico edificio risalente al periodo bizantino o primo arabo, dove si sono rivelate due stanze con un pavimento a mosaico con decorazioni geometriche. L’iscrizione è stata scoperta durante gli scavi archeologici da Tzachi Lang e Coogan Haku dell’Autorità israeliana per le antichità, prima della costruzione di una strada interna all’insediamento. Nell’ambito della politica dell’Autorità per le antichità di avvicinare il pubblico all’archeologia, hanno partecipato agli scavi studenti della scuola pre-militare Haunted e Hanaton, studenti della scuola “Democracy in the Valley”, nonché volontari e lavoratori della comunità locale.

La dottoressa Lea de Sagani, esperta di iscrizioni in greco antico dell’Istituto di archeologia dell’Università ebraica di Gerusalemme, che ha decodificato l’iscrizione, ha affermato che la frase “Cristo nato da Maria” aveva lo scopo di proteggere i suoi lettori dal male ed era comune nelle prime iscrizioni e documenti in essa contenuti. Tempo: “Cristo” – nella traduzione greca – “Cristo” è il titolo di Gesù. De Sagani ha aggiunto che l’iscrizione si congratula con coloro che vengono alle porte del luogo e li benedice con qualcosa che indica che era originariamente collocata su una chiesa e non su un monastero. “Mentre la chiesa benediceva i credenti alle sue porte. Ha indicato che i monasteri si sono astenuti dal farlo”.

Teodosio, menzionato nell’iscrizione come responsabile dell’istituzione del tempio, fu uno dei primi vescovi della cristianità. Ha servito come arcivescovo regionale ed è l’autorità religiosa suprema per la città di Beit She’an, a cui appartiene Tebe nella valle. Il dottor Walid Al-Atrash dell’Autorità per le antichità ha affermato: “Questa è la prima prova dell’esistenza di una chiesa bizantina a Tebe, ed è un’ulteriore prova dell’attività dei cristiani che vivono nella zona. In passato, nel sito sono stati scoperti resti di una chiesa del periodo crociato e recentemente un monastero di La stessa catena di monasteri nella grande area di Beit She’an.

Maggiori informazioni sull’argomento sul sito web di Yadan:

 
Segnala Abuso Articolo   |   « back - Torna indietro





ELENCO ULTIME AUDIZIONI

CATEGORIE